Back to top
Share

Quali materiali servono per una consulenza di immagine?

I prodotti fondamentali per un Consulente di Immagine

La Consulenza di Immagine inizia a diffondersi come disciplina indispensabile a partire dagli anni ’80. Diventando fondamentale per chi necessita avere un’immagine e uno stile valorizzanti e allo stesso coerenti, soprattutto in ambito lavorativo. 

Sempre più persone, quindi, iniziano a rivolgersi a figure specializzate in questo ambito e ad intraprendere insieme a loro un vero e proprio percorso. La Consulente di Immagine, infatti, aiuta i clienti a trovare il proprio stile attraverso la valorizzazione dei punti di forza ma anche di debolezza.

Questo percorso di creazione di un’immagine coerente passa attraverso lo studio di tre caratteristiche personali: i colori (della pelle, degli occhi e dei capelli), le forme (del viso e del corpo) e lo stile. 


Materiali per l’analisi del colore

Il primo step imprescindibile della Consulenza di Immagine è lo studio dei colori, ovvero l’Armocromia, che ha lo scopo di trovare la palette ideale in grado di valorizzare la propria combinazione pelle-occhi-capelli, facendo apparire immediatamente più belli, più in forma, più giovani. 

Identificare la propria palette personale attraverso l’analisi del colore è fondamentale sia nella scelta di abiti e accessori, sia nella scelta della giusta colorazione di capelli e delle giuste nuances da utilizzare nel make-up. 

Il primo essenziale strumento per svolgere una consulenza di Armocromia è sicuramente il Kit dei Drappi. Un prodotto professionale studiato da Rossella Migliaccio, una delle massime esperte di Armocromia in Italia, per scoprire la palette cromatica che meglio ci valorizza.

È realizzato completamente in Italia con tessuti italiani antiallergici di ottima qualità, non presenta loghi ed è facile ed intuitivo da usare anche per i principianti, grazie alle istruzioni d’uso e alla suddivisione dei drappi per categorie cromatiche.

Il kit per la consulenza d’immagine

Il Kit comprende una cappa per coprire il corpo e neutralizzare i colori indossati al momento dell’analisi. Un drappo per coprire la testa e le eventuali colorazioni dei capelli. All’interno ci sono poi 8 drappi per riconoscere il sottotono della pelle, rilegati da un anello metallico; 4 drappi in maglia metallica a completamento dell’analisi del sottotono della pelle; 2 drappi per riconoscere il contrasto nel mix pelle-occhi-capelli; 48 drappi stagionali (30 x 50 cm) divisi in 4 gruppi rilegati da anelli metallici ed etichetta di riconoscimento; 4 palette stagionali in formato cartolina (10 x 15 cm); un sacchetto in tessuto per conservare e trasportare tutto il kit; le istruzioni d’uso.

Altro strumento fondamentale è rappresentato dalle Cornici Armocromia Sottotono, Contrasto e Intensità. Ideali per scoprire le variabili caratterizzanti di ciascuna stagione, appunto sottotono, contrasto e intensità. Studiato per i professionisti di moda e beauty, il minikit comprende 8 tester cromatici in cartoncino rigido formato A4 e resistente. 2 per il sottotono (quelli rossi), 4 per l’intensità (quelli verdi), 2 per il contrasto cromatico (quelli a righe).

Un altro prodotto importantissimo, e anche il più iconico, è formato dalle Cornici delle 4 Stagioni. Un minikit che comprende 4 tester cromatici in cartoncino rigido e resistente, uno per ogni stagione: Inverno, Estate, Autunno e Primavera. Grazie al foro ovale centrale, sono perfetti per essere appoggiati al viso e avere conferma della stagione di riferimento. 

C’è poi il Lipstick Wallet, ovvero un kit professionale per definire i colori ideali per il make-up labbra. 60 color tester suddivisi nelle 4 stagioni e nei 12 sottogruppi dell’Armocromia. Basterà appoggiare i tester alle labbra e scoprire i colori perfetti per il sottogruppo cromatico; è uno strumento pratico ed immediato per provare finalmente tutte le nuances di rossetto senza sporcarsi, comodamente a casa propria.

Le palette per la consulenza d’immagine

Infine, ci sono le palette, solitamente consegnate al cliente al termine della consulenza, e ne esistono di diversi tipi:

  • Stagionali: realizzate in cartoncino rigido plastificato e disponibili nelle 4 stagioni. Presentano un’anteprima dei 60 colori rappresentativi di ciascuna stagione. Ulteriori 13 colori per le indicazioni beauty di occhi, blush e labbra e inoltre 15 colori per il guardaroba (base, accessori e gioielli).
  • Sottogruppi: realizzate in cartoncino rigido plastificato e disponibili nei 12 sottogruppi. Presentano anch’esse un’anteprima dei 60 colori rappresentativi di ciascuna stagione. Ulteriori 13 colori per le indicazioni beauty di occhi, blush e labbra e inoltre 15 colori per il guardaroba (base, accessori e gioielli)
  • Cartolina: realizzate in cartoncino rigido plastificato e disponibili nelle 4 stagioni. Presenta un’anteprima dei 32 colori rappresentativi di ciascuna stagione. Sul retro riportano il riepilogo delle caratteristiche della stagione in termini di sottotono, valore e intensità.
  • Tessuto:presentano all’esterno un cartoncino plastificato con il nome della stagione. All’interno la palette realizzata in tessuto: sono presenti 16 colori e 2 metalli rappresentativi di ciascuna stagione.

Attraverso tutti questi strumenti, la Consulente di Immagine riuscirà ad individuare la stagione e il sottogruppo di appartenenza del cliente. Potrà quindi risultare: Inverno (Assoluto / Deep / Cool / Bright), Autunno (Assoluto / Deep / Warm / Soft), Estate (Assoluta / Light / Cool / Soft), oppure Primavera (Assoluta / Light / Warm / Bright).


Materiali per l’analisi delle forme

Una volta conclusa la seduta di Armocromia e individuata la palette di colori amici. La Consulente di Immagine passerà all’analisi delle forme del viso e del corpo.

Attraverso l’utilizzo di un metro da sarta verranno prese le misure del corpo. La cliente potrà risultare come appartenente ad una delle seguenti Body Shapes. Rettangolo / Clessidra / Triangolo / Triangolo Inverso / Diamante / Figura a Otto.

Si passerà poi all’analisi della Facial Shape, ovvero della forma del viso. La consulente di Immagine si aiuterà con l’utilizzo del Kit Facial Shape che comprende 10 tester in pvc semi-rigido e resistente. Fondamentali per analizzare la forma del viso (8 tester in formato 20 x 28 cm).

Le asimmetrie verticali e orizzontali (2 tester in formato 20 x 28 cm). È utilizzabile sia sui volti femminili sia su quelli maschili.

A seconda del risultato, la cliente potrà avere un viso. Ovale / Ovale Allungato / Tondo / A Cuore / A Triangolo / A Diamante / Quadrato / A Triangolo Inverso.


Materiali per l’analisi dello stile

L’ultimo step della Consulenza di Immagine è l’analisi dello stile e del guardaroba della cliente. Per farlo non saranno necessari prodotti specifici. Bisognerà partire con un questionario contenente diverse domande circa le abitudini. Lo stile di vita, le aspettative, gli obiettivi, gli abiti e gli accessori che piacciono alla cliente, quelli che la valorizzano e gli aspetti che invece preferirebbe cambiare.

Stabiliti gli obiettivi e il budget a disposizione della cliente e facendo riferimento ai suoi colori amici e alla forma del corpo e del viso.

La Consulente di Immagine avrà in mano tutti gli strumenti necessari per poter iniziare questo nuovo ed entusiasmante percorso insieme alla sua cliente!

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *